5 consigli per una campagna di SMS Marketing di successo

L’SMS Marketing è il modo migliore per attirare l’attenzione del pubblico. Ecco 5 consigli per costruire una campagna di SMS Marketing efficace.

Tra gli strumenti di comunicazione, l’sms torna ad essere una forma di pubblicità prediletta da molte aziende, soprattutto per promuovere l’attività sul territorio.  Qualche anno fa, una campagna di sms marketing sarebbe costata un capitale; oggi è possibile inviare messaggi ad un costo basso, con la possibilità di inserire all’interno del testo il link ad una landing page per mostrare un’offerta.

Ecco perché l’sms è tornato in voga.


Quali sono i vantaggi di una campagna di sms marketing?

⇒ Costa poco

Il costo di un invio di centinaia di messaggi si aggira attorno a qualche centesimo ad sms. Qualunque attività commerciale può permettersi un investimento di centesimi di Euro!

⇒ È immediato

Il tempo di scrivere il testo del messaggio e l’sms viene inviato a migliaia di persone.

⇒ Il 98% dei messaggi viene letto!

Praticamente tutti i destinatari leggeranno il messaggio. Ricevere un sms e non leggerlo è quasi impossibile.

⇒ Target selezionato

È possibile definire il target dei destinatari che riceveranno l’sms: sesso, età, zona geografica, interessi, etc. Questo permette di inviare il messaggio a persone realmente interessate a ciò che stai comunicando.

Ora che abbiamo fornito un elenco dei vantaggi dell’utilizzo dell’sms, vediamo come realizzare in 5 steps una strategia basata su una campagna di sms marketing efficace.


5 consigli per una campagna di SMS Marketing di successo

#1 Siate amichevoli con il pubblico

Con l’invio di sms avrete un contatto diretto con il pubblico di riferimento, quindi si consiglia di dialogare in modo amichevole.

Il pubblico che avete selezionato è stato profilato per sesso, età, zona geografica, interessi: realizzate differenti messaggi in base ai destinatari che leggeranno i vostri sms e gestite la rubrica con diverse liste di clienti.


#2 Fatevi riconoscere

L’sms è una comunicazione personale ed è importante che il destinatario possa riconoscere chi l’ha inviato. Quindi, ricordate di inserire il nome della vostra azienda nel testo del messaggio in modo che possiate essere riconoscibili.


#3 Attirate l’attenzione del lettore

È molto importante scrivere il testo seguendo delle regole precise per inviare messaggi efficaci. Scrivere le prime 2 o 3 parole in maiuscolo per attirare l’interesse del lettore. Vi è mai capitato di leggere un sms perché siete rimasti colpiti dalle parole  in maiuscolo “OFFERTA SPECIALE”?


#4 Max 160 caratteri

Ricordate che un messaggio può contenere un testo fino a 160 caratteri. Non dimenticate di inserire una call to action: indicate un numero di telefono se preferite essere chiamati per maggiori informazioni o un link per far visitare il vostro sito web.


#5 Call to action

Nonostante sia la parte più breve del messaggio, la call to action è la più importante della campagna. Avete l’attenzione del destinatario e bisogna soltanto fargli compiere l’ultimo passo. Stabilite se volete che il destinatario vi chiami al vostro numero verde, visiti il sito web, visualizzi una landing page di un’offerta speciale, etc.

La call to action deve essere ben visibile e indicare cosa fare (Acquista, iscriviti, Chiama subito). Per motivare il destinatario create un senso di urgenza (l’offerta scade domani, approfitta dello sconto fino a…).

Potete anche inserire un link alla landing page in cui il visitatore può registrarsi, scaricare un coupon da esibire presso il punto vendita, sfogliare un volantino elettronico dei vostri prodotti.

1 Star2 Stars3 Stars4 Stars5 Stars (10 voti, media: 5,00 di 5)
Loading...

Come trovare nuovi clienti: 4 fasi per acquisire clienti

4 fasi basilari per acquisire clienti e far espandere il tuo business.

Spesso ti domandi come trovare nuovi clienti per la tua azienda? Acquisire clienti può rilevarsi un’impresa ma, se seguirai i nostri consigli, spiegati in questo articolo, sarà tutto più semplice e potrai raggiungere facilmente il tuo obiettivo.


#1 Identifica il tuo cliente più importante

Il tuo cliente più importante non è quello che ti fa guadagnare di più in un sol colpo, ma quello che può generare valore nella tua attività. È quel cliente che si lega a te, che si fidelizza, che parlando bene della tua azienda crea la tua reputazione. Ciò ti permetterà di acquisire indirettamente nuovi clienti. E se riuscirai nell’intento di ripetere questa operazione anche con gli altri, innescherai un circolo virtuoso.


#2 Conosci il tuo target

Una volta che hai identificato la tipologia di cliente, bisogna definire il target del tuo potenziale cliente. Ti rivolgi ad imprenditori, casalinghe o professionisti? Qual è l’età? Ti interessano entrambi i sessi o soltanto le persone di sesso femminile? Ci sono tanti parametri che puoi utilizzare per definire il target di riferimento a cui vuoi proporre i tuoi prodotti o servizi. Puoi considerare anche altri parametri come gli interessi, la zona geografica, i luoghi che è solito frequentare e molti altri. Se invece i clienti che vuoi trovare sono imprese, puoi considerare il fatturato, la tipologia d’impresa o l’attività che essa svolge. Questi sono dettagli che ti permettono di cercare nuovi clienti in modo più semplice, prendendoli meglio di mira.

Un altro aspetto importante che influisce nella definizione del target del tuo potenziale cliente è il suo comportamento di acquisto: dove compra? Online o presso i negozi fisici? Qual è la sua spesa media? Se ti poni queste domande troverai certamente una risposta e sarà molto più semplice acquisire nuovi clienti in target.


#3 Studia la concorrenza

Ricorda che non sei solo ad offrire un prodotto. Il mercato è pieno di concorrenti agguerriti e pronti a tutto. Studia il modus operandi dei tuoi competitors e analizza attentamente il settore in cui operi. Cerca di capire come comunicano i tuoi concorrenti ed individua il  giusto canale per vendere. Realizza una strategia di marketing per attrarre potenziali clienti in modo innovativo.


#4 Realizza una strategia di marketing

Ora pensa ad attirare il tuo target verso i tuoi prodotti. È arrivato il momento di strutturare una strategia di marketing. Utilizza lo strumento di analisi SWOT per una pianificazione strategica e valuta i punti di forza, i punti di debolezza, le opportunità e le minacce della tua attività. Individua tra i punti di forza quelli che possono piacere e quelli che sono una tua esclusiva: la spedizione veloce, una qualità legata al prodotto, etc. Utilizza questi vantaggi nella tua strategia per differenziarti dalla concorrenza.

Infine crea un tuo format per comunicare con il tuo cliente.


Così facendo, riuscirai a trovare nuovi clienti molto più facilmente. Queste quattro fasi sono dei consigli da seguire per acquisire clienti in target partendo dalle basi che possono aiutare a far crescere l’impresa.

1 Star2 Stars3 Stars4 Stars5 Stars (13 voti, media: 5,00 di 5)
Loading...